posted by: Agire-Bio-Dinamic8
Ultima modifica: 10 Settembre 2020
Visite: 219
Così otteniamo nel seme un immagine dell'Universo stesso. Quel che viene riprodotto in ogni singola pianta è però sempre l'immagine di
qualche costellazione cosmica, è costruito partendo dal cosmo; se quindi vogliamo far agire il cosmo, dobbiamo sempre portare l'elemento terrestre in uno stato di massimo caos. Dato che ogni organismo viene edificato partendo dal cosmo è necessario che noi conserviamo le forze cosmiche nell'organismo per tutto il tempo occorrente per giungere alla formazione del nuovo seme. Così in quel seme vi è l'impronta, lo stampo dell'intero cosmo, proveniente da una direzione qualsiasi. In quel seme viene ad agire una determinata costellazione grazie alla quale esso acquista la propria forma; nel momento in cui il seme è piantato nella sfera terrestre  R. Steiner 

Calendario biodinamico

Settembre

Settembre si apre a ridosso della luna piena, ascendente, con un trigono che vede coinvolti Venere pianeta di luce in gemelli con Plutone pianeta di calore nel segno del sagittario. Già con questo trigono ci aspettiamo un forte impulso di luce e calore ma andiamo avanti ....

1-2 Settembre | Calendario biodinamico

Per l'analisi ci serviamo del Calendario delle stelle (stern kalender) versione tedesca che riteniamo uno fra i più validi e dobbiamo dire che ne abbiamo usati tanti negli anni passati. Questo Calendario questo mese è scaricabile gratuitamente

dal sito in formato pdf ad alta risoluzione Calendario Biodinamico | cosa fare

Dopo aver, già anticipato, il trigono di venere con plutone, partiamo dalla prima osservazione e cioè dal novilunio (luna piena) del 2 Settembre nella costellazione dell'acquario. La luna ascendente dal 6 è in apogeo (massima lontanza dalla terra) ma pur tuttavia viste le intense pioggie 3gg prima della luna piena, ritmo sinodico, avremo delle forti forze di riproduzione quindi una fortissima crescita in luna piena. Bene! ora andiamo avanti. Il sole fino al 18 si trova ancora nella costellazione del Leone. Sappiamo che il sole crea le forme e con il sole in leone, costellazione di calore con forte affinità al seme, continua ad essere favorita la raccolta dei semi. Da notare che la pianta è ormai "secca" e anche il seme, ma in verità noi vediamo l'effetto di quanto nel seme si è formato nel tempo per effetto delle forze cosmiche, ed ora il seme è pronto e il fatto che, si potrebbe quasi dire, si è carbonizzato, ci conduce a vedere come proprio nel carbonio troviamo l'elemento in grado di portare l'IO cosmico.  Il portatore della forma. Dove c'è da dare forma è presente, sempre, il carbonio. Proprio questa sostanza è il tramite cosmico, che ha in se l'archetipo di ogni forma. E' interessante quest'osservazione. Raccogliamo il seme quando è del tutto carbonizzato e anche la pianta ma nemmeno ci chiediamo perchè lo raccogliamo quando è così. Vediamo ancora una volta che nulla è lasciato al caso. L'importante è comprenderne davvero il motivo. Quindi se ci interessa raccogliere i semi di piante da foglia, di cui ci interessa l'elemento foglia, lo faremo in giorno di foglia. Se sono semi di pomodori lo faremo in giorno di Calore ovvero quando la luna è in un segno di calore o ancora meglio quando è in Leone. La raccolta dei semi di pomodoro con il sole in Leone e la Luna in Leone da a quel seme una forte impronta sia nella direzione del prendere la forma sia nella direzione del riempimento poi della forma stessa. Una direzione che potremmo, quasi definire, cosmica terrestre. Prima di andare a vedere gli altri pianeti, vogliamo riportare questi pensieri, di un carissimo amico, in relazione, proprio al seme in relazione all'Universo. Grazie davvero per il dono di queste parole. 

Cogliere l'infinito dentro se ed operare assieme al ciclico movimento di tutte le forze che ne fanno parte.
Portare il sole al cuore e le due polarita' dei pianeti vicini e lontani che operano nelle sfere al di sotto e al di sopra bilanciandosi tra interno ed esterno, dove le costellazioni dello zodiaco rappresentano quel centro tanto vicino quando ordinatore che assieme al sole conduce il rapporto tra equilibri cosmici.
Quando le forze dell'elemento terra iniziano a spingere verso l'elemento aria, quell'impulso che anticipa la spinta primaverile verso le energie vitali manifesta il pensiero del riposo invernale con l'intento di cio' che sara'. Quando l'essenza vissuta ed interiorizzata di 8 anni e' pronta per essere donata, ecco che gli impulsi che dalla terra si volgono al cosmo creano le condizioni per mostrare quello che da dentro si affaccia fuori, pronto per iniziare il proprio ciclo esterno diventando il seme che sboccia dentro tutti coloro che hanno le fertile sensibilita' che risuona col tutto.
Questo e' il frutto che una persona davvero speciale ha fatto nascere dentro di se ed il suo seme e' pronto per essere donato con amore incondizionato per rinascere dentro chiunque sara' capace di accoglierlo.
E' il ciclo della forze universali, compreso questo, possiamo comprendere tutto.
Nell'Amore, in Armonia, l'Infinito.
 

Ora andiamo a vedere gli altri pianeti

  • Mercurio pianeta di calore è ancora in Leone ma dal 2 Settembre entra in Vergine
  • Venere lo abbiamo già anticipato, pianeta di luce in gemelli ancora fino al 3 Settembre e in Trigono con Plutone
  • Marte pianeta di acqua è ancora in pesci, per tutto il mese
  • Giove pianeta di luce è in Sagittario ed è ascendente -> luce calore
  • Saturno pianeta di calore è in sagittario
  • Urano pianeta di aria-luce è ancora in ariete, l'impulso di aria-luce in relazione alle forze centrali della terra
  • Nettuno pianeta di acqua è ancora in acquario ed è ascendente ->ridotto impulso all'acqua
  • Plutone, pianeta di calore è in sagittario ed ha iniziato da poco ad ascendere ed aumenta la sua forza grazie al trigono con Venere -> calore - luce

In primo settembre abbiamo quindi una prevalenza di forze di Luce e Calore ma già dal 2 Settembre la situazione varia. Perchè ?

Ricordiamo sempre di avere ben presente la disposizione e la comprensione dei  4 Elementi4 elementi zodiaco pianeti spirale

Il 2 Settembre abbiamo l'opposizione di Venere con Saturno e il trigono del sole con Urano. Quindi avremo verso la terra, da una parte forze di luce (da Venere) e forze di calore (da Saturno) dall'altra e per via del trigono del sole con Urano, pianeta di luce in relazione alle forze centrali della terra, tale impulso di luce dovrebbe aumentare. Quello che viene in questo giorno, di meno, è l'impulso di calore di Mercurio che va in venere. Il tre settembre poi abbiamo una congiunzione, un trigono, e un opposizione. Ne parleremo nei prossimi giorni.

OPERAZIONI IN AGIRE biodinamico

In queste 2 giornate, abbiamo già detto come sia ancora molto favorita la raccolta dei semi e anche la raccolta di frutta. Certamente si conserverà meglio poichè raccolta in luna ascendente in presenza di forti impulsi di calore con la Luna in Acquario. Per la semina essendo ormai a ridosso della Luna piena dobbiamo attendere l'inizio del calare della luna e il 5 Settembre con la Luna in pesci è certamente favorita la semina di piante cui interessa l'emento foglia.

Bene allora! Vedremo cosa ci attende il 3 Settembre con una congiunzione, un trigono e un opposizione.

Grazie, come sempre a tutt8

 

Lettura Calendario biodinamico 1

Pin It

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione spirito biodinamico utilizza cookies o tecnologie simili

Se non si modificano le impostazioni del browser, si accetta di proseguire Per saperne di piu'

Approvo