Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per offrirti un esperienza migliore di navigazione

Se non si modificano le impostazioni del browser, si accetta di proseguire Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookie

Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (“codice privacy”), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014, è il nuovo Regolamento (UE) 2016/679, Michele Medas che è il titolare del trattamento dei dati, vuole fornire a chiunque entri in www.spiritobiodinamico.it alcune informazioni relative ai cookie utilizzati.

Dopo aver letto quanto, riportato, nella presente informativa, sono sicuro che comprenderai bene le intenzioni relative all'uso dei cookie in questo sito, usati solo, per poter effettuare una migliore navigazione all'interno dello stesso e fornire così a tutti un servizio sempre migliore rispetto ai temi trattati. Bene! allora ....

facciamo crescere insieme questo spiritobiodinamico. Grazie per la collaborazione e buona navigazione da Spirit8 Biodinamic8 Infinit8

Cosa sono i cookie

Un “cookie” è un piccolo file di testo creato sul computer dell’utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest’ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive.

Nel corso della navigazione l’utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di “terze parti”), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

Tipologie di cookie utilizzate dal presente sito

Il Sito utilizza cookie solo per garantire e agevolare la navigazione e fruizione del sito web e per raccogliere informazioni, in forma aggregata, su visite al sito. Non vengono invece in alcun modo utilizzati cookie per finalità profilanti, e ciò anche con riferimento all’installazione, attraverso il sito, di cookie di terze parti che potrebbero da queste essere utilizzati, in modo del tutto autonomo, per loro fini di profilazione.

Cookie del Titolare

Il sito www.marcobrazzo.it utilizza solo cookie tecnici, rispetto ai quali, ai sensi dell’art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell’interessato.

Più precisamente il sito utilizza:

– cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell’utente, di seguito indicati nel dettaglio

NOME COOKIE

SCADENZA

PHPSESSID

Al termine della sessione di navigazione

In assenza di tali cookie, il sito web non potrebbe funzionare correttamente.

– cookie tecnico che agevola la navigazione dell’utente, riconoscendolo ed evitando che l’informativa breve sui cookie contenuta nel banner ricompaia nel caso di collegamenti al sito effettuati entro il termine di scadenza. Si attiva cliccando “ok” sul banner. Vogliamo da subito specificare, che nessun banner pubblicitario, come è possibile constatare, viene usato all'inerno del sito. E' nostra intenzione far crescere spiritobiodinamico utilizzando altri mezzi.

NOME COOKIE

SCADENZA

cookiesDirective

31 giorni

Eliminando tale cookie non verrà salvata la presa visione del banner per accessi effettuati nei 31 giorni successivi al primo collegamento al sito.

Cookie di terze parti

Attraverso il sito www.spiritobiodinamico.it sono installati alcuni cookie di terze parti, anche profilanti, che si attivano cliccando “ok” sul banner.

Si riportano nel dettaglio i singoli cookie di terze parti, nonché i link attraverso i quali l’utente può ricevere maggiori informazioni e richiedere la disattivazione dei cookie.

Google Analytics

Il Sito utilizza Google Analytics per meri fini statistici. Si tratta di un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”) che utilizza dei cookie, che vengono depositati sul computer dell’utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in ordine all’utilizzo del sito web visitato; si precisa inoltre che oltre i cookie, viene utilizzato da Google anche un pixel tag (http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/key-terms/). I dati raccolti sono sempre in forma anonima.

I Dati generati da Google Analytics sono conservati da Google così come indicato nella Informativa reperibile qui https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Per consultare l’informativa privacy della società Google Inc., titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, si rinvia al sito Internet http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

Come espressamente indicato dal Garante Privacy con i “Chiarimenti in merito all’attuazione della normativa in materia di cookie” del 5 Giugno 2015, i siti che utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti non sono soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP) e purché l’impiego di tali cookie sia subordinato a vincoli contrattuali tra siti e terze parti, nei quali si faccia espressamente richiamo all’impegno della terza parte o a utilizzarli esclusivamente per la fornitura del servizio, a conservarli separatamente e a non “arricchirli” o a non “incrociarli” con altre informazioni di cui esse dispongano.

Il Titolare del presente sito ha deciso di avvalersi della funzione di anonimizzazione degli IP degli utenti fornita da Google (descritta al seguente link: https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it) e ha accettato l’Emendamento sull’elaborazione dei dati (Google Analytics Data Processing Amendment v20130906) messo a disposizione da Google Analytics nel rispetto della Direttiva 95/46/CE, con cui Google si impegna a trattare i dati secondo le richieste del Cliente – Titolare del sito e a non condividerli con altri servizi aggiuntivi se non sia il Cliente stesso a richiederlo, attraverso le impostazioni dei servizi. Sul punto si informa l’utente che il Titolare del presente sito non ha collegato Google Analytics ad alcun servizio aggiuntivo e che non è stata attivata alcuna opzione pubblicitaria o di condivisione dei dati con Google.

Alla luce degli accorgimenti adottati, il servizio di Google Analytics, usato dal presente sito per meri fini statistici, si attiva all’atterraggio, non richiedendosi all’utente alcun consenso per il rilascio dei relativi cookie.

Al seguente link https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it  vi è il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics.

Pulsanti e widget di social network

I Social buttons sono quei particolari “pulsanti” presenti sul sito che raffigurano le icone di social network (esempio, Facebook e Twitter) e consentono agli utenti che stanno navigando di interagire con un “click” direttamente con le piattaforme social.

I social buttons utilizzati dal sito sono dei link che rinviano agli account del Titolare sui social network raffigurati. Tramite l’utilizzo di tali pulsanti non sono pertanto installati cookie di terze parti. Si riportano comunque i link ove l’utente può prendere visione dell’informativa privacy relativa alla gestione dei dati da parte dei Social cui i pulsanti rinviano.

https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter#

https://www.facebook.com/help/cookies

https://www.linkedin.com/legal/cookie_policy

Widget di Twitter

Il sito al momento non incorpora il widget di Twitter e tale servizio comporta l’installazione di cookie, anche profilanti, da parte di Twitter Inc. Nessuna informazione viene invece condivisa dal sito in cui il widget è incorporato. Per maggiori informazioni, anche sulla disattivazione di tali cookie, si consiglia di consultare i seguenti link:

http://twitter.com/privacy

https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter#

Conferimento dei dati

Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare sul sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner.

L’interessato può quindi evitare l’installazione dei cookie mantenendo il banner (astenendosi quindi dal chiuderlo cliccando sul tasto “ok”), nonché  attraverso le apposite funzioni disponibili sul proprio browser.

Disabilitazione dei cookie

– Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser.

Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Apple Safari

– La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà far valere in ogni momento, rivolgendosi al titolare del trattamento tramite l’invio di una mail all’indirizzo email di spiritobiodinamico, i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, che di seguito si riporta testualmente.

Art. 7 D. Lgs. 196/2003

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale

Per chi si è aggregato, quindi registrato, a spiritobiodinamico è possibile ricevere, secondo le ultime norme, proprio dal profilo utente tutti i dati dell'interessato.

Bene! resta solo da augurare

Buon Spirito Biodinamico a tutt8

Alimentazione

alimentazione-vera

Pensare solo per un istante che una sana alimentazione possa derivare solo dal fatto che mangiamo significa alimentare un modo di pensare errato, perchè tutt8 ciò che la terra produce se viene prodotto nel rispetto di equilibri, si potrebe dire universali, è cibo sano che nutre davvero l'essere umano. Si crede che mangiare sia la stessa cosa di nutrire ma in verità, lo vedremo, come il cibo arrivi ad avere in se una certa energia che poi viene fornita all'essere umano che si nutre, per l'appunto di questo. L'essere umano ci dice R. Steiner si nutre anche però di Aria e di Sensazioni, anzi dovremmo proprio dire che

tutto ciò che introduciamo come cibo serve in maggior misura ad alimentare la parte che sta sopra : la testa. mentre ciò che prendiamo dall'ambiente esterno e ciò che ci arriva come senzazioni è davvero ciò che può nutrirci nel profondo. Da qui l'importanza di vivere in un ambiente sano e di respirare in modo equilibrato. Ci stiamo dimenticando di quanto sia importante sentire un certo gusto nel cibo di poterlo gustare prima che con la bocca con tutti gli altri sensi. Quando parleremo del biologico vedremo che altro è che un metodo di produzione dove per assurdo lo stesso agricoltore può fare un azione (rispettare la terra) e dall'altra il contrario della stessa azione (avvelenare la terra, con pesticidi per esempio). E' proprio così l'etica si misura a percentuale e per una percentuale ci si pone in un modo e per l'altro in tutt'altro. Insomma! dobbiamo credere che possa esistere un etica a percentuali ? La verità è che chi veramente possiede un etica al 100% nemmeno a bisogno di certificazioni. Chi si mette in piena comunione e collaborazione con la natura, con l'intero univero arriva certamente a offrire a tutti un cibo sano. Così avviene che una parte viene certificata in un modo, biologico per esempio e l'altra in tutt'altro. E' sempre lo stesso essere umano che svolge le azioni ma ciò che viene separato sono i terreni. Quando si comprenderà che quando si avvelena una parte di terreno si sta avvelenando nell'insieme la terra l'aria il sole l'acqua, e si stanno alterando tutti i 4 elementi. Credere di poter dividere l'etica in piccole percentuali equivale a pensare, sentire e anche fare, potremmo dire, a pezzi, ovvero noi vediamo solo le parti ma ci manca il tutt8 l'insieme. Come dire che 4+2+2 = 8 ma è completamente diverso invece dire che 8 è la somma di più numeri. L'approccio è completamente diverso : nel primo caso siamo partiti dalle parti (abbiamo diviso e analizzato i singoli elementi) e poi siamo arrivati al tutt8 e così abbiamo perso proprio quest'ultimo, la visione d'insieme. Vedremo come una pianta debba essere vista in relazione con il tutt8. Gallileo diceva che se raccogli un fiore turbi una stella. Questi aspetti sul biologico vanno comunque superati e si deve arrivare ad un qualcosa che sia già di per se all'origine così perchè mosso da un sentire profondo che scaturisca prima di tutto dal cuore dell'essere umano invece che da certificazioni o altri stimoli esterni. Solo così avremo compreso che dove c'è un etica, che è prima di tutt8 una forma di dovere altissimo; come dire che amiamo qualcosa che ordiniamo a noi stessi, la certificazione che sia di qualsiasi tipo a davvero poco senso di esistere. Un etica di questo genere muove l'essre umano a compiere azioni mosse da un sano sentire e dalla buona volontà!. Per questo tale agire da un cibo che tenga conto di quella relazione, che dicevamo prima, si pone prima di tutto in armonia con il tutt8. Una Vera agricoltura mossa dal profondo sentire umano produce cibo sano in grado di fornire all'uomo quelle forze che lo aiutino a conquistare la libertà. Così ogni azione che andremo a fare la faremo mettendoci nella disposizione, prima di tutto interiore, di chi si sente in armonia con Tutt8. Raccoglieremo la frutta : ciliegie, pere, mele ecc, in giorno di frutta e radici: carote, rape in giorni di radice e/o terra, i fiori come la camomilla hanno un intensa profumazione se raccolti in luna ascendente in giorno di fiori, ed infine le foglie come le biete, gli spinaci ed altro cibo in stretta relazione all'elemento acqueo in giorno di frutto. Sì abbiamo compreso bene insalata, biete e altre piante di cui interessa la foglia se raccolte in giorni con impulso di luce e calore si conservano meglio. Questo l'ha constatato per prima Maria Thun e dobbiamo dire che è proprio così. Potrebbe anche succedere che malgrado la pianta sia di foglia a noi interessi la radice o il fiore e allora vedremo come tutto cambia. Vedete che le ricette nel campo del vivente, dove tutto si muove con dei ritmi e dove tutto trova equilibrio tra il caos e l'ordine, sono davvero impossibili. Per questo ci fa sorridere quando sentiamo dire che il biologico è un metodo è una metodica è qualcosa che è fatto di ricette allora.... ma una metodica è qualcosa di fisso qualcosa che mai evolve e che resta immutata anche dove viene a modificarsi qualche elemento. Come dire che il metodo prevvede di fare questo se .... Invece ogni azione più che da un metodo da ricette deve prima di tutto sgorgare dal cuore umano ed è così anche per l'educazione dove se viene mancare quel sentire che sgorda dal cuore è certamente impossiible fare istruzione o educazione. E' diverso dire, faccio così! perchè c'è scritto di fare così; che dire faccio così perchè sento che i pensieri il sentire e anche l'azione stessa, il volere trovamo armonia con il Tutt8. Allora si comprende ance che il piretro che viene usato nel biologico è un azione che toglie armonia ed infatti va a creare un dis-equilibrio. Crediamo che dove il terreno sia vivente possono davvero fluire ed arrivare impulsi cosmici e forza cosmiche al terreno e di conseguenza alla pianta. Quando parleremo di impulsi cosmici dell'azione dei vari pianeti comprenderemo come il frutto che si viene a maturare sula pianta possa davvero ricevere elementi cosmici in grado di fare di quel frutto un frutto dove in esso sia presente quell'armonia tra le forze terrestri e quelle cosmiche. Così anche quando ci mettiamo in relazione con un bambino con un uomo, donna in divenire, dobbiamo trovare quell'equilibrio che permetta di stabilire una relazione tra anima del maestro e anima del bambino e solo così è possibile fare prima di tutto educazione e poi istruzione. Cosa può fare l' agricoltura per l'alimentazione ? molto, davvero molto e l'abbiamo appena visto. Se diciamo biodinamico diciamo cibo sano per l'essere umano libero. Cosa può fare l' agricoltura per l'educazione ? andiamo a scoprirlo

Pin It
Unisciti a Noi e Restiamo in contatto. Ecco i servizi offerti gratuitamente. Basta selezionare quelli di tuo interesse e procedere con l'iscrizione; oppure se sei già iscritto puoi modificare le tue scelte
Sono d'accordo con la Privacy e Termini di Utilizzo
Dopo esserti iscritto ad almeno una delle liste riceverai un email in cui troverai un link per confermare la tua iscrizione e il calendario delle stelle in omaggio. In qualsiasi momento puoi cambiare le tue scelte. Grazie.

Calendario Biodinamico Luglio

Luglio
Lunedì
6
Calendario biodinamico Luglio : per scaricarlo nella sezione FILES,ad alta risoluzione,, grazie per la collaborazione